Migrazione

Lunedì 9 maggio ChiantiBanca evolve il suo Sistema Informatico

Quali sono i motivi?

La tecnologia avanza e la nostra Banca ha come obiettivo quello di sviluppare in maniera consistente il settore digitale per continuare a fornire il miglior servizio alla clientela, preservando i principi capisaldi del credito cooperativo: relazione con le persone e valorizzazione del territorio.

Come avverrà il passaggio?

La migrazione del sistema informatico comporta una breve pausa dei servizi, una sorta di “pit stop” necessario – e inevitabile – per ripartire con ancora più energia ed efficienza nel segno della continuità.

 
20220414 bottone 8 20220411 pulsante 3
20220413 pulsante carte 20220411 pulsante 4
 

Cosa serve sapere

Home Banking

InBank sarà attivo fino alle 15:00 di mercoledì 4 maggio, poi resterà disponibile in modalità di sola consultazione fino al 31 maggio.

Da lunedì 9 maggio sarà attivo il nuovo servizio Relax Banking (che sostituirà InBank): sarà accessibile via web dal nostro sito www.chiantibanca.it oppure scaricando la nuova APP Relax Banking Mobile.

In entrambe le modalità l'accesso sarà semplice e veloce, utilizzando come codice utente l'attuale User ID InBank e seguendo le istruzioni che saranno comunicate agli utenti nell'area riservata di Inbank prima del 9 maggio o tramite invio a mezzo PEC.

Dalla stessa giornata si potrà contattare l'assistenza tramite il numero verde 800 42 42 42.

Tutte le istruzioni operative su Inbank e sul nuovo Relax Banking sono disponibili qui.

Filiali

Giovedì 5 e venerdì 6 maggio le filiali resteranno chiuse al pubblico e non sarà possibile effettuare alcuna operazione bancaria e finanziaria.

Il nostro servizio di Contact Center (800 17 12 12) sarà operativo per fornire tutte le informazioni necessarie sulle attività in corso.
 

ATM - Prelievi e Versamenti

I servizii di prelievo e di versamento self-service presso i nostri sportelli Bancomat (ATM) potrà subire interruzioni da lunedì 2 a lunedì 9 maggio.

IBAN

Il codice IBAN associato al conto corrente cambierà senza alcun impatto sull'operatività ordinaria: accrediti e addebiti già in essere, che perverranno sul vecchio IBAN, saranno regolarmente elaborati (esempio: accredito di bonifici, stipendi, pensioni e addebito di utenze o altre domiciliazioni bancarie).

A partire da lunedì 9 maggio ogni volta sia necessario comunicare le proprie coordinate bancarie dovrà essere utilizzato il nuovo IBAN, reperibile in autonomia da Relax Banking o contattando la filiale di riferimento.

 

Nel renderci totalmente disponibili per qualsiasi chiarimento o richiesta di assistenza – tramite Contact Center (800 17 12 12) o filiale di riferimento, siamo certi della Vostra fiducia e comprensione per permetterci di realizzare l’evoluzione del sistema informatico nella massima sicurezza, rapidità ed efficienza.