intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
15/05/2015
Gusto Chianti: un super week end a San Casciano

Una combinazione perfetta, quella tra il Chianti e la qualità del buon vivere in campagna, fatta di eccellenze enogastronomiche, produzioni tipiche locali e stile country.

E’ “Gusto Chianti”, la prima edizione di una nuova kermesse sancascianese, dedicata alla genuinità e alla qualità della vita chiantigiana. Dalla cultura enogastronomica, rappresentata dal piatto forte della tradizione locale come la bistecca alla fiorentina, dai prodotti tipici di alta qualità come vino, olio, formaggio, miele eall’artigianato locale e al recupero e alla valorizzazione del patrimonio rurale.

Il Chianti diventa un brand tutto da gustare nella due giorni che si snoderà tra sabato 16 (dalle 14,30) e domenica 17 maggio (per l’intera giornata) per le vie del centro storico di San Casciano.

I primi a proporre questa nuova avventura in stile country sono i promotori: la Pro Loco di San Casciano, presieduta da Renzo Masi, con il patrocinio del Comune, ChiantiBanca e Fondazione ChiantiBanca.

“Nell’aria di maggio i profumi della primavera sono diffusi in ogni dove – dichiara Renzo Masi – la kermesse che proponiamo in forma inedita vuole intensificare le molteplici virtù di questa stagione stendendo per le vie del paese un arazzo di sapori unito alla migliore espressione del Chianti e della nostra idea del buon vivere in campagna, fatto di cose naturali, tradizioni mai sopite, profumi che mescolano natura e buon cibo, secondo i segreti e il patrimonio di conoscenze che i nostri contadini hanno conservato nel tempo riuscendo a consegnarlo intatto nelle mani del presente”.

Ma “Gusto Chianti” non è solo uno sguardo rivolto al passato. La contemporaneità è rappresentata dalle innovative interpretazioni dell’artigianato artistico locale. Le maestranze di San Casciano e del suo territorio scommettono sul futuro con un know how inconfondibile che deriva dall’esperienza e dalle grandi abilità manuali.

Nel corso della due giorni alla scoperta dei sapori salirà sul palcoscenico del buon gusto un nutrito gruppo di artigiani del territorio con i loro migliori manufatti nei vari settori tra cui ferro battuto, ceramiche, antichità, ricami, restauro, vetreria artistica, complementi d’arredo, decapatura e pittura, arredo da esterni.

Ampio spazio sarà dato anche alle aziende agricole che esporranno le loro produzioni tipiche come miele, formaggio, pane e schiacciata e Chianti Classico. “Gusto Chianti” inaugura sabato 16, a partire dalle 14.30, con l’apertura degli stand gastronomici e alle 17.30 con una grigliata sotto le mura, in collaborazione con i macellai del territorio.

Domenica 17 la giornata sarà animata anche da un ampio ventaglio di esposizioni per le vie del paese tra cui quella di auto e moto d’epoca nell’ambito di “Eccole di nuovo”, di ricamo artigianale a cura della Scuola “Impara l’arte”, produzioni artigianali e del settore enoagricolo e animali da cortile e fattoria.

“Intendiamo rendere questo nuovo appuntamento di primavera - aggiunge l’assessore al turismo Roberto Ciappi - attrattivo ed eterogeneo; sperimentiamo una nuova formula con l’obiettivo di potenziare l’attività di promozione delle diverse tipicità di San Casciano”.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con i commercianti di San Casciano. Ingresso libero. Orari di apertura: sabato 16 maggio 14.30-20. Domenica 17 maggio 10-20.