intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
Dal territorio
19/07/2015
Fuori Expo: ChiantiBanca a Milano con le eccellenze

Quattro siti UNESCO, 70 musei, 30 prodotti agricoli a denominazione di origine, 800 aziende agricole biologiche, 14 riserve naturali, 7 località termali e 11 strutture termali , un tracciato della via Francigena di 120 Km in sicurezza e ben segnalato, uno stile di vita improntato alla sostenibilità che ha consentito di essere la prima area vasta carbon free: i numeri raccontano le Terre di Siena e ne dimostrano la naturale aspirazione ad essere il simbolo dell’equilibro tra uomo e creato.

Saranno proprio queste terre (le terre del buon vivere per un futuro sostenibile) le protagoniste di Fuori Expo, lo spazio per la presentazione delle eccellenze del territorio voluto dalla Regione Toscana durante il grande evento mondiale sull’alimentazione.

Dal 21 al 26 luglio, quindi, dalle 18 alle 23, tantissimi eventi andranno in scena nei Chiostri dell’Umanitaria, in via Daverio, 7 a Milano: una location nel cuore della città, a due passi da piazza del Duomo, scelta dalla Regione come vetrina dei propri territori. Una settimana di incontri, degustazioni ad arte, scuole di cucina, cene a tema che vedranno protagonisti storie di imprenditori di successo, eccellenze e luoghi del territorio e che vuole essere, soprattutto, un invito a visitare le Terre di Siena.

Una grande kermesse che raccoglie gli enti locali e le istituzioni del territorio, le associazioni di categorie e un folto parterre di aziende.

Tutto il mondo dell'economia ha dato qualcosa a questo progetto, contribuendo con un supporto tangibile ha detto il presidente della Camera di Commercio di Siena, Massimo Guasconi, presentando il programma che, ha aggiunto, toccherà tutti i temi cari al nostro territorio, partendo ovviamente dall'agroalimentare, ma sconfinando anche nella cultura, nell'arte. Il nostro territorio si è presentato unito, convinto e ha lavorato tanto per essere presente nel modo più rappresentativo possibile a un evento così importante.

In questo scenario, dunque, non poteva mancare il contributo fattivo di ChiantiBanca che ha scelto con convinzione di supportare questa iniziativa, rimarcando il ruolo che vuole svolgere nella valorizzazione della città e di tutte le terre di Siena.

Terre di Siena è nato come uno dei primi brand territoriali ed ha avuto una storia di successo; la città è stata una delle prime, in Italia, ad aver individuato, creduto e investito nella possibilità di valorizzare il territorio e le sue eccellenze, a prescindere dalle entità amministrative che vi sono a monte. ChiantiBanca ha scelto, quindi, con convinzione di essere presente in questa grande opportunità milanese.

Per il programma completo, clicca qui.