intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
07/11/2015
ChiantiBanca al Villaggio della Salute a Firenze

Ci sarà anche un gazebo di ChiantiBanca domenica 8 novembre al Parco delle Cascine, nel bel mezzo di quel “Villaggio della Salute” che per una giornata, nell’ambito della sesta edizione della “Festa del Medico di Famiglia”, trasformerà letteralmente questa storica parte di Firenze. Fra screening, visite specialistiche gratuite e… tanto altro.

Perché l’istituto di credito cooperativo, che ormai vanta una lunga esperienza nel settore del welfare con ChiantiMutua, non poteva non sostenere questa iniziativa che coniuga salute, prevenzione e socialità.

Sostegno e presenza, come ChiantiBanca è abituata a fare: al gazebo ci saranno infatti quattro dipendenti della banca che potranno dare tutte le informazioni ai partecipanti.

Sia in merito alla banca stessa, che a ChiantiMutua, nata nel 2007 e ormai realtà consolidata nel sostegno alla salute, alla famiglia, al tempo libero.

Sono questi infatti, da statuto, i tre settori principali in cui opera ChiantiMutua, alla quale possono essere associati i soci ed i clienti di ChiantiBanca.

ChiantiMutua ha oltre 7mila soci e assiste oltre 9mila persone. Fra i sussidi medico-sanitari possiamo ricordare quelli per cure fisioterapiche, diarie ospedaliere, visite specialistiche, esami diagnostici.

Per quanto riguarda i sussidi alla famiglia, possiamo portare ad esempio quelli per i soggiorni estivi degli over 60 e degli under 18, per i nuovi nati, per materiali e libri scolastici, per l’attività sportiva svolta da ragazzi fra gli 8 e i 14 anni, per l’acquisto degli occhiali da vista per ragazzi fra i 6 e i 14 anni.

Grande l’attenzione dedicata dalla banca nel garantire il massimo accesso possibile, tramite speciali convenzioni, a visite specialistiche che possano aiutare. Spesso, se possibile, anche in percorsi preventivi e virtuosi.

Un settore, quello del welfare tramite ChiantiMutua, che ChiantiBanca ha sempre curato con grande attenzione e che rappresenta uno dei settori di grande importanza anche nel futuro della banca di credito cooperativo.

Che ormai guarda ai territori in cui opera in una proiezione regionale. Ma con un forte legame locale, identitario e comunitario. Che vede in ChiantiMutua uno dei suoi cardini.

Informazioni e programma su: www.festadelmedicodifamiglia.it.