intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
Dal territorio
24/11/2015
Finanziamenti specifici a sostegno della disabilità

“Se una banca prende in considerazione la disabilità vuol dire che allora, dopo tutto, anche noi valiamo”.

E’ la riflessione fatta da un ragazzo, diversamente abile, cliente di ChiantiBanca, che si è confrontato in merito alle necessità di chi ha bisogno, per vivere tutti i giorni, di dover investire denaro.

E l’istituto di credito cooperativo ha fatto propria anche questa riflessione, stabilendo di applicare condizioni particolari (tutte le informazioni sono reperibili nelle filiali) ai finanziamenti destinati al sostegno delle persone con disabilità e i loro familiari.

E’ molto ampio il “bouquet” al quale possono essere destinati questi finanziamenti: si va dall’acquisto di attrezzature all’acquisto o ristrutturazione della prima casa, all’abbattimento delle barriere architettoniche. Fino ai finanziamenti destinati a percorsi di studio.

Un percorso di accesso al credito in cui, almeno qui, quelle barriere che molte persone con disabilità si trovano ad affrontare tutti i giorni, vengono… abbattute.