intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
25/02/2016
Start up e soldi, si può? Incontro a Prato con ChiantiBanca

Dove trovo i soldi per realizzare i miei progetti di vita e di lavoro? Se lo sono chiesti i 100 studenti selezionati dagli istituti scolastici superiori pratesi Paolo Dagomari”, Carlo Livi, Francesco Datini” e A.Gramsci-J.M. Keynes, che stanno partecipando al Programma Eye.

Dove rintracciare i finanziamenti per avviare una propria startup e come rapportarsi con le banche? È stato l'interessante oggetto del workshop della quinta edizione del Programma Eye - Ethics and Young Entrepreneurs Prato tenutosi stamani all'Istituto Dagomari pratese in un confronto tra studenti e mondo del credito bancario grazie alla collaborazione con ChiantiBanca.

I futuri imprenditori hanno incontrato Antonio Fusi di ChiantiBanca e il giovane startupper Emanuele Vecchione, imprenditore che con la sua newco Hungry and Foolish Srl ha realizzato una piattaforma di e-commerce semplice, mobile friendly, in stile italiano ma che vende in tutto il mondo: RossettoCioccolato.com.

“Siamo in un’era dove i media ed i social rivoluzionano il modo di vivere delle persone, gli smartphone consentono non solo le chiamate, le foto o le mail, ma adesso canalizzano persino il modo di fare acquisti. Da qui nasce l’idea di RossettoCioccolato.com” ha spiegato Emanuele Vecchione.

L’incontro fa parte del programma Eye, organizzato dall'Associazione ARTES con il Comune di Prato in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori - Confindustria Toscana Nord insieme all'Incubatore di Firenze, la società di consulenza TRIM2, la startup Awhy.

Gli studenti di EYE, nell’ambito dell’innovativo programma di scuola-lavoro dedicato al fare impresa etica, si stanno confrontando con esperti, mentor, giovani imprenditori e startupper. Insieme a 8 workshop seguiranno visite aziendali e parteciperanno ai “Business Idea Lab”, laboratori personalizzati di 40 ore per sviluppare le loro idee imprenditoriali e trasformarle in un progetto concreto, avendo la possibilità di presentarlo a una platea di esperti e imprenditori.

I più meritevoli saranno premiati con 10 stage e accompagnati in un percorso di facilitazione d’impresa personalizzato.