intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
02/06/2016
Albereta sotto le stelle: grande festa lungo il Bisenzio a Campi

Nella splendida cornice dell'argine del fiume Bisenzio, sotto la medievale Rocca Strozzi, il 3, 4 e 5 giugno, va in scena la seconda edizione di “Albereta sotto le stelle #2 – 016 e-motion festival”.

Dopo l'enorme successo dello scorso anno, la manifestazione ha ricevuto il patrocinio del Comune, della Regione Toscana, della Città metropolitana di Firenze . Organizzato dalla Pubblica Assistenza, Banda Albereta, Associazione Italiana Sindrome di Williams Toscana onlus, MCL San Lorenzo, SMS Sant'Angelo, dell’Associazione Mamme Amiche Campi Bisenzio l'evento sarebbe stato difficilmente realizzabile senza la preziosa collaborazione della Misericordia di Campi Bisenzio, Fratellanza Popolare San Donnino, Humanitas di Scandicci, Pubblica Assistenza di Signa.

Saranno oltre 200 i volontari impegnati nei tre giorni della festa. Per il luogo dove si svolge, per il numero delle associazioni presenti, per il programma e per le finalità, si può considerare il più grande evento solidale organizzato sotto forma di solo volontariato, in Toscana.

Perché è giusto ricordare che l'eventuale ricavato va al reparto servizi sociali della Pubblica Assistenza per offrire sempre migliori servizi alla cittadinanza e a Diego un bambino di 4 anni in cura ad Houston, Texas, per combattere una terribile malattia, il morbo di Leigh. Per il programma completo www.alberetasottolestelle.net.

A grandi linee, si va da 3 notti di discoteca, allo schiuma party, alla cena sull'argine, alla 1° sagra della pizza a metri, ai fuochi d'artificio. Ricchissimo il programma per i più piccoli, potranno cavalcare con personale altamente qualificato pony e mini pony, il sabato e la domenica dalle 10 alle 19.

E poi Baby Dance con animazione, laboratori costruzione aquiloni, lo spazio a loro disposizione curato dall'ass. Mamme Amiche di Campi Bisenzio. Il festival degli aquiloni, spettacoli di bolle di sapone sabato 4 e domenica 5 giugno.

Non poteva mancare lo sguardo sul volontariato, oltre allo stand dell' Associazione Italiana Sindrome di Williams Toscana onlus, troverete l' Associazione Tutti per Diego, l'Associazione Daniele Mariano Onlus.

Il gruppo cinofili della Pubblica Assistenza darà dimostrazione di come si addestra un cane alla ricerca dei dispersi in caso di calamità ed esibizione dei cani in addestramento.

Di particolare importanza l'esibizione di Sitting Volley e la riscoperta del fiume attraverso una canottata per puro divertimento.

Particolare cura gli organizzatori hanno rivolto all'illuminazione del luogo. Le mura davanti all'albereta e il ponte di Campi saranno di colore rosso, mentre sulla Rocca giochi di luce daranno vita a animazioni in 3D, cascate d'acqua e molto altro ancora.

Spicca la presenza di uno dei piu' grandi artisti dell'arte del disegno con la sabbia, Fatmir Mura, le sue creazioni saranno visibili a tutti su un maxi schermo.

Se nella scorsa edizione aveva molto colpito l'illuminazione della zona cena, centinaia di lampadine bianche, stavolta anche la zona bar sarà illuminata ancora da sole lampadine ma di tanti colori diversi.

Conclusione con l'estrazione dell'assegnazione premi finalizzata alle cure di Diego, alla presenza del sindaco Emiliano Fossi, primo premio, carta ricaricabile ChiantiBanca da 1.000 ero e i fuochi d'artificio offerti da ChiantiBanca.

Nei tre giorni, ruota della fortuna, sabato e domenica nelle vie del centro mercatino di arte ed ingegno.