intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
30/06/2016
Dall'1 luglio operativa la fusione con Bcc Pistoia e Banca Area Pratese

Dall'1 luglio diventa operativa la fusione per incorporazione in ChiantiBanca di Banca Area Pratese e Bcc Pistoia: il percorso, iniziato con il piano industriale definito dai rispettivi consigli di amministrazione alla fine del 2015, è passato per l'approvazione a maggioranze quasi totali da parte delle tre assemblee dei soci il 10 aprile scorso.

Il 20 maggio è avvenuta la firma ufficiale dell'atto di fusione da parte dei tre presidenti: Lorenzo Bini Smaghi (ChiantiBanca), Roberto Molinelli (Banca Area Pratese), Vittorio Nardini (Bcc Pistoia). Nelle scorse settimane sono stati compiuti tutti i passaggi tecnici fondamentali, come l'allineamento del sistema operativo a quello utilizzato da ChiantiBanca, l'invio ai soci di Pistoia e Prato delle variazioni che li riguardano.

Venerdì 1 luglio si terrà il primo Cda di ChiantiBanca che comprenderà anche i rappresentanti di Pistoia e Prato: da lunedì 4 luglio in ogni filiale ChiantiBanca, 52 in totale sulle province di Firenze, Siena, Prato, Pistoia, Arezzo (in apertura anche nuove filiali nelle province di Pisa e Livorno), soci e clienti troveranno ad attenderli una... banca unica.

Ulteriori informazioni

1-2-3 Luglio 2016 – Limitazioni operative Home Banking.

Nei giorni 1,2 e 3 Luglio, l’operatività home banking subirà le seguenti modifiche:

Bonifici: fino alle 12.00 dell’ 1/7 potranno essere inviati per l’esecuzione in giornata; oltre questo limite verranno eseguiti il 4/7

Pagamento Effetti: fino alle 12.00 dell’1/7 potranno essere inviati in pagamento gli effetti con scadenza 1/7; oltre questo limite verranno pagati il 4/7

Presentazione Ri.Ba/SDD: fino alle 12.00 potranno essere effettuate presentazioni di portafoglio che, se richiesto, saranno elaborabili in giornata; trascorso questo limite verranno elaborate il 4/7

F24:le deleghe F24 con data pagamento 1/7 potranno essere inviate fino alle 23.00 dell’ 1/7

MAV,RAV,Freccia: fino alle 12.00 potranno essere inviati per il pagamento in giornata; oltre questo limite verranno pagati il 4/7

Inoltre, dalle 14.00 dell’ 1/7 alle 8.00 del 4/7, NON saranno disponibili le funzioni che richiedono il collegamento diretto al sistema informativo della Banca: trading online, ricariche telefoniche, ricariche carte prepagate e visualizzazione saldi online

La restante operatività sarà garantita e le disposizioni inviate durante il fine settimana verranno regolarmente elaborate il 4 Luglio.

Comunichiamo inoltre che durante il fine settimana del 2-3 Luglio agli ATM di ChiantiBanca potrebbe non essere disponibile la funzione di versamento.