intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
09/09/2016
Fondazione ChiantiBanca sostiene Save The Children per l’emergenza terremoto

Fondazione ChiantiBanca sostiene i progetti di Save the Children Italia a favore delle popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato i comuni del Centro Italia di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Pescara del Tronto e tanti piccoli borghi nei loro dintorni.

I fondi che sta raccogliendo la Fondazione ChiantiBanca – tramite un conto corrente dal “numero” significativo: 24 08 2016, ovvero la data del sisma, già ampiamente superata la soglia dei 15.000 euro – saranno interamente devoluti a Save the Children, l’Organizzazione internazionale dedicata dal 1919 a salvare la vita dei bambini in pericolo e a tutelarne i diritti, che fin dai primi giorni successivi al terremoto è presente nelle aree colpite, con due “Spazi a misura di bambino” nella tendopoli di Amatrice e nel campo di Grisciano, una frazione del comune di Accumoli.

Oltre a organizzare giochi e attività socio-educative rivolte ai bambini vittime del sisma, Save the Children sta lavorando per realizzare il nuovo Centro socio-educativo di Amatrice, uno spazio attrezzato di circa 400 metri quadrati che sorgerà accanto alla nuova scuola del paese, dove bambini e ragazzi di varie età potranno studiare, praticare sport e partecipare a varie attività educative.

Le donazioni dovranno essere indirizzate – tramite bonifico – sul conto corrente con Iban IT 14C08673380500200 24082016 (codice BIC ICRAITRRIP0).

Nessuna commissione e nessuna spesa di operazione sarà addebitata a soci e clienti ChiantiBanca; per i bonifici effettuati da altre banche, verranno addebitate le commissioni previste dai vari istituti di credito.