intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
15/11/2016
Arezzo e artigianato: ChiantiBanca sposa la Magia delle mani

Abilità artigianali e tecnologia digitale caratterizzano la VI edizione de “La Magia delle Mani”, l’evento made in Italy che la CNA di Arezzo organizza al teatro Petrarca venerdì 18 novembre (inizio alle 21) e di cui ChiantiBanca è uno dei partner assieme a Camera di Commercio di Arezzo, Estra, e all’architetto Edoardo Marziani.

“Una banca che cresce come ha fatto ChiantiBanca negli ultimi anni – le parole del Vice Presidente Vicario, Claudio Corsi -, e vuol continuare a espandersi nel futuro, non può non prestare massima attenzione alle eccellenze dei vari territori, considerandole chiavi strategiche per il proprio sviluppo. Abbiamo sposato con entusiasmo l’iniziativa della CNA che combina nel migliore dei modi innovazione tecnologica e abilità artigianali.

Guardare alle piccole imprese è nel dna di ChiantiBanca - prosegue Corsi - che peraltro è sempre più sensibile a tutto ciò che è sviluppo e innovazione: in una parola significa “diversificare”, verbo fondamentale nel vocabolario attuale di qualsiasi banca. E diversificare significa fare “buona banca”, ovvero creare il corretto rapporto fiduciario con la clientela”.

Entusiasta anche il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli. “E’ un piacere accogliere l’evento di punta di CNA che riesce a coinvolgere partner così prestigiosi. Il tema “made in Italy” è sempre di grande attualità: quest’anno avrà protagoniste imprese che puntano sull’evoluzione tecnologica senza però dimenticare la concretezza di una lunga storia imprenditoriale e la ricchezza di un territorio - come il nostro – che rappresenta la combinazione unica di sapienza, eccellenza e stile racchiuse nel suo patrimonio produttivo e artistico. Il connubio tra tradizione e nuove tecnologie è necessario per conquistare i nuovi mercati”.