intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
Dal territorio
23/09/2020
ChiantiBanca va ancora a canestro col Pistoia Basket

ChiantiBanca ancora a fianco del Pistoia Basket 2000. Il rinnovo dell’accordo che legherà anche per la prossima stagione la nostra banca alla società biancorossa è stato annunciato nel corso di una partecipata conferenza stampa tenutasi nella filiale di Largo Treviso, a Pistoia.

“Tra noi e ChiantiBanca c’è un rapporto che definirei storico – le parole di Massimo Capecchi, presidente del Pistoia Basket 2000 – e trovare una così grande disponibilità per rinnovarlo, anche in un momento di estrema difficoltà come l’attuale, ci riempie di orgoglio. Per questo voglio ringraziare tutti i vertici dell’istituto per la fiducia dimostrata, augurandomi che questo accordo possa fungere da traino e stimolare il sostegno di altre forze economiche”. “È importante che una banca legata al proprio territorio confermi il proprio supporto in questo momento delicato a una società che tanto bene ha fatto in questi anni – ha commentato Mirco Romoli, direttore generale ChiantiBanca – e questo non solo per quanto riguarda la prima squadra, ma anche per il lodevole impegno del club con i ragazzi e le ragazze del settore giovanile”.

“Per me il Pistoia Basket 2000 è casa – ha ricordato Marco Barbieri, vicepresidente di ChiantiBanca –, ho sempre seguito da vicino le vicende della squadra, così come la nostra banca è stata sempre vicina alla società biancorossa. Ma ChiantiBanca sostiene lo sport anche e soprattutto per il suo ruolo di aggregazione sociale, nonché per l’importanza che riveste nei processi di crescita dei giovani. Non per niente offriamo il nostro supporto anche a tante altre società sportive del territorio”.

Nella foto, da sinistra: Mirco Romoli, direttore generale ChiantiBanca, Massimo Capecchi, presidente Pistoia Basket, Marco Barbieri, vicepresidente ChiantiBanca