intestazione

News

 
Dal territorio
04/11/2022
Le partnership di ChiantiBanca: Del Sonare Digitale

ChiantiBanca al fianco di Istituzione Sinfonica Italiana Classica per una nuova edizione di @Del sonare digitale

Il workshop di informatica musicale propone una formazione sulle nuove tecnologie finalizzate alla composizione musicale mista interattiva e multimediale con l’integrazione di vari software per la creazione artistica contemporanea, in particolare quelli sviluppati e utilizzati all’IRCAM (Istituto di ricerca e coordinazione acustica-musicale) - Centre Pompidou di Parigi.

La finalità sarà l’acquisizione da parte dei partecipanti delle conoscenze necessarie per avanzare nel loro lavoro artistico, compositivo e tecnologico e scoprire o perfezionare gli strumenti oggi disponibili in termini di dispositivi informatici per l’interazione in tempo reale tra interprete-computer e i sistemi interattivi destinati alla realizzazione di concerti, installazioni, performances, spettacoli teatrali, danza ed arti della scena.

Per questa seconda edizione del progetto, che si terrà dal 14 al 18 novembre 2022, sarà prevista una formazione professionale su Max/MSP con l’obiettivo di apprendere e integrare, implementare e progettare le applicazioni create con il software.

Le tematiche trattate riguarderanno anche la costruzione di un patch da concerto (trattamenti e sintesi sonora in tempo reale), l’utilizzo di una partitura elettronica centralizzata e l’integrazione del linguaggio di programmazione Antescofo, che, oltre alla possibilità di essere utilizzato come un sistema di score following, permette la scrittura, il controllo e la sincronizzazione di diversi parametri, trattamenti, processi (multitemporali, multimodali…), spazializzazione e altri media temporali (video, luci, etc.).

Del sonare digitale è un progetto organizzato e diretto da Lara Morciano, in collaborazione con l'associazione ISIC (Istituzione Sinfonica Italia Classica), l’Università di Siena - Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali, e in partenariato con il Forum Ircam di Parigi.